Archivio tag: prestito

Hai scelto il mutuo o il prestito adatto a te?

Salve amici di CalcolareRataMutuo e benvenuti in questo nuovo articolo, dove andremo ad affrontare un articolo che molti di voi ci hanno chiesto, ovvero, faremo un esame su di una questione molto delicata: Avete scelto il giusto prestito? Confrontando le varie lamentale che ci sono arrivate e costatando sempre più, che le banche vanno a scegliere la tipologia di prestito, più conveniente a loro, pensando sempre più raramente al cliente e alle sue esigenze, applicandogli dei tassi e delle norme, più costose, ma che di cui non ha assolutamente bisogno.

Prima di tutto, avete utilizzato la tipologia di Prestito più consona alle vostre possibilità? Il Tasso vi conviene? E soprattutto, le rate. Avete scelto una rateizzazione del prestito quanto più adatta alle vostre capacità di risposta al prestito? Non sono pochi i casi noti infatti in cui alcuni utenti si sono trovati a saltare una rata, oppure addirittura a spostarla. E pensare che tale pratica, è possibile se il prestito viene fatto con la determinazione di alcune regole come la possibilità di Salto Rata.

Insomma, la flessibilità o meno di una determinata banca non dipende semplicemente dalla “bontà” del cassiere, ma conviene andarsi anche a leggere quelle che sono le varie tipologie di prestiti e soprattutto quelli che possono avere più vantaggi per la nostra figura, in base alle nostre esigenze.

Ricordiamo comunque, che tra le varie tipologie di prestiti, troviamo anche i Prestiti Personali Agevolati ( Qui trovi informazioni), e soprattutto ti ricordiamo che puoi prima che rivolgerti ad uno sportello per chiedere informazioni sicuramente mirate per un prestito, rivolgerti ad Internet troverai sicuramente delle offerte da poter comparare con calma e soprattutto permettendoti di confrontare direttamente online, tutti i vai TAN e TAEG del caso.

Ti ricordiamo inoltre, nel momento in cui inizi un nuovo prestito personale, online o non, di stare attento alle varie spese iniziali: Infatti, non è il primo caso in cui molti utenti hanno visto la propria rata lievitare, per colpa di varie “spese di mantenimento” e soprattutto per colpa di varie tasse che non sono specificate chiaramente all’interno del contratto. Controllate sempre infatti, ogni singola clausola, leggendo punto per punto con calma, tutte le normative prima di firmare. Ricordatevi che nel momento in cui andate a chiedere un finanziamento, non state di certo facendo un favore alla banca o alla società che vi erogherà il denaro.

Come sempre, rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda o curiosità e soprattutto non mi resta che dirvi:

Al prossimo articolo!